Antonio Razzi, dalla Mongolia con furore

Il senatore di Forza Italia ne inventa un'altra delle sue e questa volta annuncia che ospiterà a Pescara l'ambasciatore Shijeekhuu Odonbaatar

Antonio Razzi, dalla Mongolia con furore

E' SEMPRE LUI. Il senatore più famoso d'Italia, Antonio Razzi, ne ha inventata un'altra delle sue. Questa volta mr. 'Fatti li cazzi tua' ha fatto sapere che, in qualità di segretario della Commissione Esteri, "su sua iniziativa" (viene proprio precisato così nel comunicato inviato ai giornalisti) accompagnera' venerdì 19 febbraio, presso la Camera di Commercio di Pescara, l'ambasciatore della Repubblica di Mongolia Shijeekhuu Odonbaatar.

EVVIVA LA MONGOLIA. Razzi e l'Ambasciatore della Mongolia saranno ricevuti alle 11 dal presidente della Camera di Commercio di Pescara Daniele Becci e dal sindaco Marco Alessandrini. Successivamente, Razzi e l'ambasciatore visiteranno nel pomeriggio alcune aziende del territorio pescarese. Il top è però questo passo della nota diffusa dall'ufficio stampa di Razzi, che vi riportiamo integralmente:

"L'incontro si incastona nella fitta rete di rapporti internazionali che il senatore di Forza Italia intesse in particolare con l'Est asiatico per favorire le relazioni e gli interscambi internazionali".

Chapeau, Antonio da Giuliano Teatino. Sei sempre il numero 1.

Redazione Pescara

giovedì 18 febbraio 2016, 17:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
antonio
razzi
politica
pescara
ambasciatore
mongolia
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano