Antonio Luciani e il 'Miracolo" del Lungomare restituito alla Città di Francavilla

Il progetto originario era della Giunta Angelucci ma l'avvocato francavillese è riuscito a portarlo a termine nella concretezza della bellezza

Antonio Luciani e il 'Miracolo" del Lungomare restituito alla Città di Francavilla

ANTONIO LUCIANI E IL "MIRACOLO" DEL LUNGOMARE RESTITUITO A FRANCAVILLA. Non siamo mai stati teneri con nessun potere precostituito perchè questa è la nostra indole editoriale e perchè non siamo capaci di essere altro (leggi il nostro manifesto). Ma siamo perfettamente in grado di riconoscere quando l'agire politico è perfettamente in linea col nostro mondo: e, cioè quando l'attività politica è in grado di trasformare l'impossibile in realtà. E non giudicateci o prendeteci per esaltati se accostiamo queste parole di grande entusiasmo al primo cittadino di Francavilla al Mare, l'avvocato Antonio Luciani, perchè riteniamo che sia per davvero riuscito in un'impresa miracolosa: restituire a Francavilla al Mare, e sottolineiamo la parola mare, il Lungomare scomparso dalla graziosissima località turistica della costa teatina ed anche alla vista dei cittadini ad opera della cementificazione selvaggia. Il progetto della nuova Pista Ciclabile tra i palazzi e gli stabilimenti balneari, ereditato certamente dalla Giunta Angelucci, è un capolavoro realizzato che passerà alla storia di questa città bellissima senza alcun dubbio. Adesso tocca risolvere la grana del porto scandalo rimasto incompleto da decenni e la questione di Piazza della Sirena francamente da riqualificare nonostante le feroci opposizioni (*) perchè quell'edificio è al nostro giudizio parecchio brutto.

Marco Beef 

Nota

Per feroci opposizioni si intendono coloro che chiedono di mantenere in vita un edificio che al nostro modestissimo giudizio 'ignorante' è orrendo.

giovedì 30 giugno 2016, 16:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
antonio luciani
lungomare
sindaco
francavilla al mare
pista ciclabile
Cerca nel sito