Annullato arresto dell'ex sindaco di Tagliacozzo Maurizio Di Marco Testa

Il politico era finito prima in carcere lo scorso 31 marzo e dopo ai domiciliari in seguito ad un'inchiesta sugli appalti pubblici

Annullato arresto dell'ex sindaco di Tagliacozzo Maurizio Di Marco Testa

ANNULLATO ARRESTO EX SINDACO DI TAGLIACOZZO MAUTIZIO DI MARCO TESTA. Colpo di scena nell'inchiesta sugli appalti pubblici che ha portato prima in carcere, lo scorso 31 marzo, e dopo ai domiciliari l'ex sindaco di Tagliacozzo Maurizio Di Marco Testa"Sarebbe stato sufficiente procedere all'autonoma valutazione degli elementi probatori" per respingere la richiesta di annullamento dell'ordinanza di custodia cautelare. È questa la motivazione, depositata stamane, con la quale il tribunale del riesame dell'Aquila ha annullato l'ordinanza del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Avezzano. Le stesse motivazioni sono alla base anche dall'annullamento degli arresti domiciliari a carico di Gabriele Venturini e Carlo Tellone, coinvolti nell'ambito della stessa inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica di Avezzano. Secondo i giudici del riesame il gip ha "semplicemente operato una trasposizione automatica di quanto il pm ha riportato nella richiesta d'arresto" in violazione degli articoli del codice di procedura penale (292 e 309) riformati nel 2015.

L'INCENDIO DOLOSO LO SCORSO FEBBRAIO. Nel febbraio scorso un incendio aveva distrutto le auto di proprietà del sindaco, parcheggiate sotto la sua abitazione. Il fatto, oggetto di indagini, era finito in Parlamento con un'interrogazione al Ministro dell'interno del deputato di Si-Sel Gianni Melilla. In paese si era anche tenuta una manifestazione dei cittadini per esprimere solidarietà a Di Marco Testa.

 

Redazione Independent

mercoledì 13 aprile 2016, 13:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tagliacozzo
arresto
sindaco
maurizio di marco testa
carcere
domiciliari
appalti
inchiesta appalti
Cerca nel sito