Angelino chiamò (Di Primio)

Il sindaco di Chieti a Roma per il vertice "L'Italia Chiamò". Le novità delle primarie del centrodestra targate Pdl

Angelino chiamò (Di Primio)

DI PRIMIO A ROMA PER ALFANO. Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, questa mattina, su invito del segretario del PDL, Angelino Alfano, è a Roma, presso la sede del partito, in via dell’Umiltà, dove parteciperà, quale portavoce del gruppo dei Sindaci del Pdl “L’Italia Chiamò”, al tavolo che dovrà fissare le regole e i tempi tecnici delle “primarie” del partito. Il "creatore" nonchè "pater familias" del Popolo delle Libertà (Silvio Berlusconi) ha sempre indicato nell'avvocato siciliano come suo successore alla guida del partito e del centrodestra.

LE PRIMARIE DEL PDL. Nello specifico, si dovranno definire alcuni aspetti fondamentali quali: la scelta dei candidati; il numero delle firme necessarie per la presentazione della singola candidatura; la possibilità di affiancare, alle primarie nazionali, primarie sul territorio e l’indirizzo dei programmi dei singoli candidati. 

Redazione Independent

martedì 06 novembre 2012, 14:31

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
primarie
alfano
abruzzo
di primio
chieti
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano