Andare in Canada: Tutti i Documenti Necessari

Se si sta pensando di spostarsi in Canada è bene sapere cosa sia necessario a livello di documentazione affinché il viaggio fili liscio e senza intoppi di tipo burocratico

Andare in Canada: Tutti i Documenti Necessari

Andare in Canada: Tutti i Documenti Necessari

Se si sta pensando di spostarsi in Canada per lavoro, per uno specifico percorso di studio o semplicemente se si è di passaggio verso altre destinazioni, è bene sapere cosa sia necessario a livello di documentazione affinché il viaggio fili liscio e senza intoppi di tipo burocratico.

 

La nuova normativa canadese, entrata definitivamente in vigore a fine 2016, parla di un documento chiamato eTA, che sta per Electronic Travel Authorization, necessario ai visitatori in arrivo per mezzo di una tratta aerea e richiedibile, in modo molto rapido ed intuitivo, direttamente online.

 

L’eTA ha una durata standard di 5 anni, ma può scadere anche al termine della validità del passaporto personale al quale risulta associata dal momento del suo rilascio. Sulle orme perciò di quello che avviene negli U.S.A., dove è richiesto invece il documento chiamato Esta (Electronic System for Travel Authorization), anche il Canada esige il possesso di questa sorta di visto per l’ingresso aereo sul proprio territorio. Chi dovesse arrivare via mare o terra non ha necessità di possedere tale autorizzazione. Per maggiori informazioni sull’eTA è possibile vedere https://eta-canada.it/eta-canada-in-dettaglio/

Informazioni e documenti necessari per programmare un volo in Canada


Ma nello specifico cosa serve ad uno “straniero”, ad esempio Italiano, per affrontare un viaggio in territorio canadese? Innanzitutto tutti possono imbarcarsi in tale tipologia di tratta, dagli adulti ai ragazzi ed ai bambini, che siano soli o accompagnati. Colui che si reca in Canada arrivandoci tramite via aerea deve:

 

  • possedere un passaporto personale valido,
  • arrivare in territorio canadese in buone condizioni di salute,
  • disporre di una buona somma di denaro, necessaria per affrontare autonomamente il suddetto viaggio o soggiorno,
  • dimostrare di voler far ritorno al proprio Paese, dove possiede famiglia e magari lavoro, al termine del viaggio in Canada.


Nel caso particolare di un minore non accompagnato, accennato in precedenza, è obbligatorio che quest’ultimo porti con se il passaporto personale, un’autorizzazione firmata dai propri genitori (in lingua inglese o francese), il certificato di nascita ed una serie di altri dati personali come il numero di telefono, l’indirizzo ed il nome del tutore che si prenderà cura di lui in Canada.


Se invece il minore viaggiasse con un accompagnatore che non sia un genitore, tale individuo deve possedere un’autorizzazione, scritta in lingua francese o inglese da parte della madre o del padre del minore.

Autorizzazione elettronica di viaggio (eTA): modalità di richiesta


Chiunque abbia la necessità di fare domanda per ottenere l’eTA non ha nulla di cui preoccuparsi. La procedura si presenta piuttosto semplice, da effettuare interamente online e senza nemmeno la necessità di stampare la conferma che si riceverà al termine del processo via mail.

 

Vi sono diversi siti dove è possibile compilare il modulo di richiesta ufficiale, tenendo a portata di mano innanzitutto il proprio passaporto personale, che verrà poi collegato automaticamente all’eTA. Una volta portati a termine tutti gli step si dovrebbe ricevere, come detto, la conferma digitale di avvenuta richiesta via posta elettronica personale, precedentemente indicata.

Redazione independent

venerdì 11 agosto 2017, 12:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
canada
canada per lavoro
volo in canada
electronic travel authorization
documentazione
documenti necessari
informazioni e documenti
Cerca nel sito

Identity