Via Puccini, ancora uno scippo

Che cosa sta accadendo alla città di Pescara? In meno di 48 ore due persone rapinate con le stesse modalità

Via Puccini, ancora uno scippo

RAPINA IN VIA PUCCINI - Ancora una donna rapinata della borsa in centro a Pescara. Ancora una volta protagonista è un uomo che, con destrezza, ha approfittato della situazione per compiere il gesto criminale. Che si tratti dello stesso malvivente che ha rapinato, in via d'Avalos, un cliente della Carichieti? Intanto scoppia l'allarme microcriminalità: i reati predatori sono in aumento a causa anche della crisi economica.

L'INTERVENTO DELLA MOBILE - Gli agenti della Squadra Mobile di Pescara, al servizio di Pierfrancesco Muriana, sono intervenuti, verso le 20.25 di ieri, perchè allertati da una chiamata di soccorso al 113. Giunti sul posto una donna ha raccontato che poco prima, mentre era intenta a salire nella propria autovettura assieme ad un collega, era stata avvicinata da un uomo. Con la scusa di chiedere un’indicazione, questi riusciva ad aprire lo sportello lato passeggero e, sotto la minaccia di un coltello, ad asportare un borsone posto sul sedile posteriore dell’autovettura. All'interno dell'oggetto della rapina erano contenuti gli effetti personali della vittima, il suo bancomat e pochi spiccioli. Sono in corso le indagini per scoprire questo rapinatore seriale.

Red. Independent 

mercoledì 08 febbraio 2012, 13:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via puccini
rapina
donna
bancomat
pescara
polizia
muriana
reati predatori
Cerca nel sito