Ancora un pareggio dei neroverdi. A Pesaro finisce 0-0

Risultato ad occhiali allo stadio Benelli dove la gara però è stata a tratti spettacolare. Chieti in classifica a quota 10

Ancora un pareggio dei neroverdi. A Pesaro finisce 0-0

ANCORA UN PAREGGIO DEI NEROVERDI. A PESARO FINISCE 0-0. Ancora un pareggio per i neroverdi come domenica scorsa contro il Castelfidardo. Stavolta, anche se finisce con il risultato ad occhiali, allo stadio Benelli di Pesaro le due contendenti hanno dato vita ad una gara a tratti avvincente e spettacolare. La partita, benché equilibrata, ha visto una prevalenza del Chieti che ha avuto diverse occasioni per aggiudicarsi l'incontro, ma l'estremo difensore della Vis Pesaro, oggi in gran forma, ha impedito agli abruzzesi di riportare a casa l'intera posta in palio. Con il punto guadagnato oggi il Chieti è a quota 10 al sesto posto insieme al Matelica, Folgore e Campobasso. Il San Nicolò, che ha battuto il Matelica in trasferta scavalca i cugini teatini e con 12 punti si colloca al quarto posto. Finalmente il Giulianova riesce a vincere dopo il periodo di crisi battendo in casa la Jesina e con 7 punti diventa quart'ultimo. Male invece l'Amiternina che perde contro la Folgore Veregra e resta con tre punti all'ultimo posto in classifica. L'Avezzano affronterà lunedì il Monticelli fuori casa.

PRIMO TEMPO. Al 4° Diouf devia in corner. Al 29° un buon spunto di Bugaro finisce nel nulla per l'intervento di Diouf. I neroverdi rispondono con un colpo di testa di Esposito al 17° che il portiere dei padroni di casa riesce a parare. Al 29° Vitale corregge un tiro di Forò mandandolo in angolo. Al 30° Diouf esce a vuoto su un calcio d'angolo ma nessun marchigiano ne approfitta. Al 31° ribattono i teatini con Sbardella che schiaccia di testa un pallone che Brighi riesce a deviare in angolo.

SECONDO TEMPO. Si mette subito in evidenza Dos Santos con un tiro ad effetto che lambisce il palo. Al 28° Celato fa gli straordinari parando un bel tiro di testa di Sbardella. A 5 minuti dallo scadere Dos Santos tenta di sorprendere dalla lunga distanza Celato, ma l'estremo difensore pesarese fa buona guardia.

TABELLINO: VIS PESARO 0 CHIETI 0
 

Vis Pesaro (4-3-3):Celato, Fabbri, Labriola, Tombari, Dominici, Rossoni, Brighi, Forò (37°st Ridolfi), Iovannisci (24°st Floris), Evacuo, Bugaro (24°st costantino),.A disp: Corina, Bartolucci, Gnaldi, Dadi, Torelli, Canini. Allenatore: Pazzaglia.

Chieti (3-5-2): Diouf, Scintu, Sbardella, Vitale, Del Grosso, Varone, Diop (37°st Gomis), Ricucci (45°st Ewanshia), Bustamante, Dos Santos, Esposito (10°st Suriano). A disp: Fatone, Cresto, Lima, Zanetti, Navarro, De Clemente, Menegussi. Allenatore: Zuccarini in sostituzione di Ronci squalificato.

Arbitro: Rosami di Carrara.
 
C.M.

domenica 11 ottobre 2015, 22:58

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vis pesaro chieti
tabellino
classifica
stadio benelli
chieti calcio
Cerca nel sito