Anarchici contro Alba Dorata

Alba Adriatica. Denunciati 7 giovani che hanno cercato di fermare il corteo dell'avvocato Flajani. Indaga la Digos

Anarchici contro Alba Dorata

ALBA ADRIATICA. CONTROMANIFESTAZIONE NON AUTORIZZATA: 7 DENUNCE. Sette giovani, appartenenti all'estrema sinistra, sono stati denunciati dalla Digos di Teramo per manifestazione non autorizzata. Il gruppo, composto da una quindicina di anarchi ha cercato di imperdire il corteo in favore delle forze dell'ordine e delle vittime della strada, organizzato dalla formazione politica che si ispira all'estrema destra greca Alba Dorata ad Alba Adriatica. Altre persone sono al momento in corso di identificazione.

PROTESTA PRESSO LA ROTONDA NILO. La contromanifestazione con striscioni, megafono e volantini da distribuire aveva lo scopo di impedire ai simpatizzanti di “Alba Dorata” di effettuare la loro che, invece, era stata autorizzata da Questore. Il gruppetto di anarchici si era radunato presso la rotonda Nilo e non appena sono passati quelli di Alba Dorata hanno cominciato a gridare. Sul porto c'erano diversi equipaggi di polizia e carabinieri ma, nonostante ciò, l’organizzatore (Avv. Flajani) al fine di evitare ogni possibile tensione tra i presenti ed i numerosi turisti che frequentano la zona, ha preferito effettuare un sit-in in sostituzione della passeggiata, che si è protratto sino alle ore 19.00.

Redazione Independent

mercoledì 24 luglio 2013, 14:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alba dorata
manifestazione
notizie
alba adriatica
vigile
carabiniere
flajani
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano