Analisi politica di un deputato italoamericano

Ron de Santis, che gli esperti indicano quale prossimo governatore della Florida, di origini abruzzesi, descrive la situazione politica in modo fluido: ci sono le possibilità per formare il Governo

Analisi politica di un deputato italoamericano

ANALISI POLITICA DI UN DEPUTATO ITALOAMERICANO. Ho chiesto al deputato della Florida Ron de Santis (di origine abruzzese) un parere sulla situazione italiana dopo le elezioni. Ron, che gli esperti dicono diventera' il prossimo governatore della Florida e candidato alla presidenza nel futurlo, ha finito le scuole alla Yale e diventato poi avvocato all'universita' Harvard. Si tratta di scuole che di solito preparano i futuri presidenti. De Santis ama seguire la politica italiana e percio' e' pronto a dare  un suo parere. In sostanza il deputato floridiano ha detto: centrodestra italiano ha il maggioritario alla Camera e al Senato. Il maggioritario, fa notare, favorisce la governabilita'. In entrambe le Camere, continua De Santis, il Movimento 5stelle e' secondo. A questo punto ci sarebbe un governo. Punto e basta. Certo, M5s e centrosinistra assieme supererebbero il CD al Senato e alla Camera. Insomma dice il deputato della Florfida, tre partiti con i numeri che bastano per mettere assieme un governo. I numeri parlano chiaramente. Ho fatto notare al deputato americano che non esiste l'assicurazione di una "vita pacifica in comune" e de Sanis e' scoppiato a ridere. Siamo fatti cosi', spiega. Anche a casa raramente siamo d'accordo, ma alla fine prevale il buonsenso. E aggiunge: il presidente italiano sa bene che il governo deve andare nelle mani di chi ha avuto i voti del popolo. Su questo non ci sono dubbi.

Benny Manocchia

sabato 10 marzo 2018, 17:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
analisi politica
deputato italoamericano
ron de santis
origini abruzzesi
movimento 5 stelle
ultime notizie
Cerca nel sito