"Amore Criminale" sull'orribile duplice omicidio di Pescina

In seconda serata la terribile vendetta di Veli Selmanaj, bracciante agricolo albanese, condannato all'ergastolo per l'assassinio della moglie Fatima e della figlia Senade

"Amore Criminale" sull'orribile duplice omicidio di Pescina

La trasmissione "Amore Criminale, condotta dalla giornalista Barbara De Rossi, si è occupata ieri sera, in seconda serata, di un terribile fatto di cronaca capitato proprio in Abruzzo e che ha sconvolto, e sconvolge tuttora le menti degli italiani, per la crudeltà con cui il protagonista l'ha realizzato.

Stiamo parlando di Veli Selmanaj, detto Willi, bracciante agricolo di 47 anni, ccondannato alla pena dell'ergastolo per il duplice omicidio della moglie Fatima di 50 anni e della figlia Senade di 21 anni.

Il delitto avvenne lo scorso 16 ottobre, nel parcheggio del supermercato Todis tra Pescina e Ortucchio, dove l'uomo, allontanato dalla sua famiglia d'origine per maltrattamenti ed una storia di abusi sessuali, portò a compimento il proprio folle desiderio di vendetta.

Selmanaj, di origine kossovare, uccise prima la moglie, colpevole di averlo abbandonato, e poi la figlia sulla quale scaricò tutta la sua rabbia oltre che l'intero caricatore della sua pistola.

Quel pomeriggio venne subito rintracciato dal carabinieri mentre si trovava in un bar a bere e meditare su quello che aveva appena compiuto. Ai militari che lo fermarono confessò subito il delitto e le motivazioni che lo spinsero a quella follia.

In studio con la De Rossi c'erano i familiari superstiti i quali hanno commosso l'intero paese per la terribile vicenda che, loro malgrado, sono stati costretti a vivere.

Redazione Independent

martedì 28 ottobre 2014, 12:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
delitto
pescina
supermercato
todis
parcheggio
veli selmanaj
fatima
senade
ergastolo
Cerca nel sito