Ammortizzatori in deroga: la bella Marinella scrive ai parlamentari

L'assessore Sclocco invita gli onorevoli abruzzesi a "intervenire fattivamente e senza indugio"

Ammortizzatori in deroga: la bella Marinella scrive ai parlamentari

E SE LA BELLA MARINELLA TORNA IN AZIONE... L'assessore al Lavoro, Marinella Sclocco (meglio nota come "la bella Marinella"), anche alla luce delle richieste dei rappresentanti in seno al Cicas, il Comitato d'Intervento per le Crisi aziendali e di Settore, ha inviato una nota a tutti i parlamentari abruzzesi nella quale li invita "ad intervenire fattivamente e senza indugio presso il governo e il ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, affinche' vengano al piu' presto stanziate le risorse da destinare al rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga per l'anno 2014, a garanzia della dignita' e del rispetto delle migliaia di lavoratori e delle rispettive famiglie ormai allo stremo delle proprie forze economiche e sociali".

MA CON LA SCLOCCO NON SI SCHERZA. La stessa Sclocco, di concerto con il vice presidente della Giunta regionale ed assessore alle Attivita' produttive, Giovanni Lolli, ha rappresentato ai parlamentari che, nel corso della riunione del Cicas di mercoledi' scorso, "il Comitato ha condiviso e ribadito la grave situazione di disagio in cui versano migliaia di aziende, di lavoratori e rispettive famiglie, ormai da sei mesi privi del sostegno al reddito derivante dalle misure di Cassa Integrazione e Mobilita' in deroga ancora non rifinanziate per l'anno 2014".

I Marinelli

mercoledì 09 luglio 2014, 18:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lavoro
sclocco
bella
regione
abruzzo
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!