Alternativa Ribelle: «Protesta per il diritto allo studio»

Domani Giornata Nazionale di Mobilitazione Studentesca. Presidio in via B.Croce davanti la Casa dello Studente

Alternativa Ribelle: «Protesta per il diritto allo studio»

GIORNATA NAZIONALE DI MOBILITAZIONE STUDENTESCA. LA PROTESTA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO. Domani 15 novembre, in continuazione con le iniziative mattutine promosse in occasione della Giornata Nazionale di Mobilitazione Studentesca, il collettivo studentesco "Alternativa Ribelle" ha organizzato un presidio all'incompiuta Casa dello Studente di Pescara (Via Benedetto Croce) alle ore 16:00, per protestare contro lo stato attuale dell'istruzione e gli impedimenti materiali che fanno si che essa non sia realmente accessibile in egual modo a tutti.

«Le università stanno divenendo ormai un luogo di studio privilegiato per pochi, con tasse universitarie elevatissime e costi improponibili di affitto per gli studenti fuorisede. Non ci è concesso nemmeno di studiare per raggiungere il nostro futuro fatto di incertezza e disoccupazione. Chiediamo investimenti sull'istruzione. E più ancora di quelli, chiediamo che l'istruzione inizi a venire considerata come una risorsa dai governi, e non solo come un peso inutile e senza senso. E chiediamo ancora che quello allo studio diventi un diritto non solo formale, ma concretamente alla portata di tutti». Questo il messaggio dei ragazzi che protestano contro le Istituzione anche contro il caro libri ed il taglio dei finanziamenti all'istruzione per chi non è in grado di pagare le spese.

Redazione Independent

giovedì 14 novembre 2013, 16:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
alternativa ribelle
casa dello studente
via benedetto croce
protesta
universit
Cerca nel sito