20enne col tirapugni e lama

Chieti. Giovane già conosciuto alle forze dell'ordine denunciato per possesso d'oggetti atti ad offendere

20enne col tirapugni e lama

CHIETI. GIOVANE ARRESTATO COL TIRAPUGNI E COLTELLO. Un 20enne di Chieti, ieri pomeriggio, è stato sorpreso dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile con un coltello a serramanico ed un tirapugni in acciaio. Il giovane è stato fermato dagli uomini dell’Arma in compagnia di altri coetanei in una zona periferica dello “scalo” mentre, a bordo di un’auto, usciva da un cortile condominiale. Il 20enne, già conosciuto dai militari per altri episodi, nel corso del controllo è stato sorpreso con un coltello a serramanico che nascondeva nella tasca della sua giacca. Il giovane non è apparso per nulla intimorito neanche quando i carabinieri, controllando all’interno dell’auto, hanno recuperato un tirapugni in acciaio che era stato poggiato nella tasca laterale dello sportello. Accompagnato in caserma il 20enne è stato denunciato in stato di libertà con l’accusa di porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere mentre il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro.

Redazione Independent

martedì 28 maggio 2013, 11:52

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
notizie
scalo
giovane
coltello
tirapugni
Cerca nel sito