Allarme trichinella nei cinghiali, il medico: «Evitare consumo senza controlli»

Intervista al presidente dell'ANMVI sul caso del capo infetto ed abbattuto nell'aquilano. Siamo in piena stagione di caccia ed i rischi aumentano

Allarme trichinella nei cinghiali, il medico: «Evitare consumo senza controlli»

CINGHIALI: E' ALLARME TRICHINELLA. PARLA IL MEDICO DELL'ANMVI. In Abruzzo è scattata l'emergenza trichinella, un pericoloso parassita nocivo per la salute dell'uomo e che è stato trovato su un cinghiale abbattuto nell'aquilano. Abbiamo chiesto al presidente dell'Associazione Nazionale Medici Veterinari d'Abruzzo Marco Della Torre di parlare di questo parassita dato che siamo in pieno periodo di caccia."Data la pericolosità di un parassita insidioso come la Trichinella e la sua diffusione nel mondo animale soprattutto selvatico - spiega Della Torre - sottolineo l'importanza del lavoro dei colleghi veterinari ispettori e dei programmi di prevenzione dei Servizi Veterinari della Asl che ogni giorno sono impegnati nella ricerca di questo parassita e di altre patologie trasmissibili dagli animali all'uomo". A causa della difficoltà nella distruzione del parassita incistato nei muscoli dell'animale parassitato il consumo delle carni anche se cotte è potenzialmente dannoso, per cui una volta individuato attraverso l'esame trichinoscopico nell'ambito della visita da parte di veterinari ispettori sul muscolo del diaframma del maiale/cinghiale macellato, le carni stesse vengono destinate alla distruzione. Per concludere, tutto questo ci fa capire la pericolosità dell'ingestione di carni potenzialmente infestate dalla Trichinella che può portare anche a morte per infarto l'uomo che le dovesse ingerire e l'importanza di afferire ai centri di macellazione preposti  gli organi interni e il diaframma dei Suini in generale e dei cinghiali in particolare, anche quando si tratta di macellazioni private. Dico questo soprattutto ai cacciatori a cui a volte per superficialità sfugge l'importanza della prevenzione. L'evidenziazione del parassita su animali selvatici abruzzesi ci fa capire l'importanza di tutto questo".

Redazione Independent

mercoledì 14 gennaio 2015, 14:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
trichinella
cinghiali
abruzzo
marco della torre
veterinario
amnvi
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano