Allarme rosso per il Chieti sconfitto all'Angelini per 2 a 0 dal Sorrento

o. La secca sconfitta dei nero-verdi, che non ammette attenuanti, pregiudica seriamente la possibilità dei teatini di accedere ai play-out

Allarme rosso per il Chieti sconfitto all'Angelini per 2 a 0 dal Sorrento

ALLARME ROSSO PER IL CHIETI SCONFITTO ALL'ANGELINI PER 0 A 2 DAL SORRENTO. Un brutto Chieti perde per 2 a 0 in casa contro un sorprendente Sorrento che ha pienamente meritato il successo. La secca sconfitta dei nero-verdi, che non ammette attenuanti, pregiudica seriamente la possibilità dei teatini di accedere ai play-out per la promozione nel girone unico della lega Pro. La vittoria degli ospiti è maturata nel primo tempo che si è chiuso con il vantaggio del sorrento per 2 a 0.
Ambedue le due reti campane sono state siglate nel primo tempo:

IL PRIMO TEMPO. Al 9° Villagatti con una gran incornata devia in rete un servizio da calcio da fermo. Passano 9 minuti e gli ospiti raddoppiano con la complicità della difesa teatina. Coppola, che riceve un traversone dalla destra, mette in rete indisturbato. Gli abruzzesi abbozzano una reazione al 21° con Gaeta che da calcio di punizione non sorprende però Polizzi. Al 22° De Patre sostituisce Turi, precedentemente ammonito, con Rossi. Al 26° Polizzi manda in angolo un tiro su calcio di punizione battuto da Berardino. Il primo tempo si chiude con i campani in vantaggio per 2 a 0.

IL SECONDO TEMPO. De Patre mette in campo dal primo minuto Guidone nella speranza di rimontare lo svantaggio. Ma al 4° è Gallinetta che deve intervenire deviando in angolo un calcio di punizione battuto da Maiorino. Al 10° Polizzi si salva in due tempi su un calcio di punizione battuto dalla distanza da Della Penna. Al 25 Dalena riceve dalla bandierina, ma il suo colpo di testa è da dimenticare. Al 35°, su una ripartenza, Catania ha l'occasione per segnare la terza rete degli ospiti, ma Gallinetta fa buona
guardia. Al 43° il Chieti ha la possibilità di accorciare la distanza quando l'arbitro fischia un calcio di rigore per un fallo in area di Coppola, che viene espulso, ai danni Terrenzio, ma Guidone, incaricato del tiro manda sopra la traversa.

TABELLINO E PAGELLE

Chieti (4-4-2): Gallinetti 6,5, De Giorgi 5, Turi sv (22°pt Rossi 5,5), Della Penna 6, Terrenzio 6, Daleno 5, Verna 5 (28° De Stefano 5), Giorgino 5,5, Malcore 5(1°st Guidone 6), Berardino 5,5 , Gaeta 5,5. A disp: Fanini, Di Filippo, Dascoli, Piccinni. Allenatore: De Patre 6.
Sorrento (4-3-3): Polizzi 7, Imparato 6, Pantano 6, Benci 6, Vitale 6, Villagatti 7, Maiorino 6,5, Coppola 7, Musetti 6 (26°st Innocenti 6), Catania 6, D'Anna 5,5. A disp: Miranda, Simonelli, Lettieri, Pisani, Canotto, Improta. Allenatore: Simonelli 7
Arbitro: Greco di Lecce.

Clemente Manzo

domenica 09 marzo 2014, 17:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
chieti
tabellino
pagelle
classifica
lega pro
sorrento
Cerca nel sito