Allarme furti in città. Pupillo replica a Lanciano-Europa

Il Primo cittadino scrive a Piccirilli sul presunto stato di emergenza: la vigilanza è continua e giornaliera

Allarme furti in città. Pupillo replica a Lanciano-Europa

RAFFICA DI FURTI A LANCIANO? PUPILLO SCRIVE A PICCIRILLI. Al sindaco di Lanciano Mario Pupillo non è andata giù la missiva inviatagli dal dott. Francesco Piccirilli, presidente di Lanciano Europa,  nella quale si sottolineava l'emergenza sicurezza legata al crescente fenomeno dei furti.

Pupillo ha risposto che è una priorità dell'Amministrazione l'azione di contrasto dei fenomeni delittuosi "attraverso la continua e giornaliera collaborazione della nostra Polizia Municipale, con le forze dell’ordine del Comando dei Carabinieri di Lanciano e della Polizia di Stato. A loro si aggiungono il corpo della Guardia di Finanza e il corpo della Guardia Forestale. Tra le varie articolazione delle forze dell’ordine, costantemente, intercorrono flussi di informazioni che segnalano fatti sospetti e generano, vicendevolmente, azioni di prevenzione, investigative e di repressione nonostante a volte la ristrettezza delle risorse. A loro va il mio ringraziamento incondizionato per l’abnegazione e professionalità nel loro impegno giornaliero".

Intanto martedì scorso si è svolta una riunione presso la Prefettura di Chieti, convocata da S.E. il Prefetto Fulvio Rocco de Marinis, proprio in merito alla sicurezza stradale per arginare le problematiche nel periodo estivo nelle città della provincia.

Per quanto riguarda la Polizia Municipale nel periodo estivo sarà aumentato l’organico e saranno espletati turni straordinari, anche in concomitanza delle zone ZTL istituite recentemente.

Redazione Independent

domenica 13 luglio 2014, 11:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pupillo
lanciano
furti
allarme
piccirilli
notizie
Cerca nel sito

Identity