Allarme eroina nel vastese. Studentessa arrestata con 20 grammi

Con la crisi economica è ritornato in auge il consumo della droga della morte.

Allarme eroina nel vastese. Studentessa arrestata con 20 grammi

Vasto (CH) – Nell’ambito dei controlli del territorio disposti, nel weekend, dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Chieti, è stata tratta in arresto una studentessa 24enne di Isernia sorpresa, sabato sera, con 20 grammi di eroina. La giovane è stata fermata da una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Vasto mentre transitava, a bordo della sua auto, sulla statale SS.16 in direzione sud. I militari dell’Arma stavano svolgendo un posto di controllo alla circolazione stradale quando hanno intimato l’alt ad una Hyundai condotta dalla donna. Ad insospettire i militari è stato l’eccessivo nervosismo mostrato dalla ragazza durante il controllo della sua patente di guida e della carta di circolazione dell’auto che, peraltro, sono risultati in regola. Alla richiesta dei Carabinieri se detenesse delle sostanze stupefacenti la studentessa, dopo un primo tentativo di sviare i sospetti dei militari dell’Arma, vistasi ormai alle strette, ha consegnato, spontaneamente, un involucro contenente 20,5 grammi di eroina che deteneva nella tasca della sua giacca. Tratta in arresto con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stata associata, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, alla casa circondariale di Vasto.    

Redazione Independent

lunedì 24 febbraio 2014, 12:59

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
eroina
droga
consumo
studentessa
vastese
isernia
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!