Allarme "Neve" a Pescara. Arrestati altri due corrieri della droga

La sezione Narcotici ha arrestato due giovani, entrambi con precedenti penali, con 200 dosi di cocaina.

Allarme "Neve" a Pescara. Arrestati altri due corrieri della droga

Arrestati due corrieri di droga. Sequestrata cocaina per 200 dosi.

Il personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Pescara ha arrestato, ieri sera, F.L. (42), pescrese, e M.M. (43) di Chieti, entrambi con precedenti penali, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Le pattuglie della Sezione Antidroga, impegnate in un operazione di controllo del territorio, hanno notato i due che uscivano dal casello autostradale di Città Sant’Angelo (PE), a bordo di una Smart.

I due sono stati seguiti fino al centro di Montesilvano (PE) e poi fermati per un controllo.

Un’approfondita perquisizione ha consentito di rinvenire, all’interno dell’autovettura, occultato in un vano del cruscotto, un involucro contenente complessivamente 50 grammi di cocaina, il cui indice di purezza è risultato molto elevato.

Su disposizione del P.M. di turno, la dottoressa Mirvana Di Serio, gli arrestati sono stati trasferiti in carcere.

Complessivamente lo stupefacente sequestrato, avrebbe consentito la preparazione di circa 200 dosi per un valore sul “mercato” di circa 8.000 euro.

Oltre allo stupefacente è stata sequestrata l’autovettura sulla quale i due viaggiavano e tre telefoni cellulari.

Si ritiene che la cocaina fosse destinata allo smercio sulla piazza locale, ma sono in corso più accurate indagini per risalire sia ai fornitori che ai destinatari dello stupefacente sequestrato e per accertare ulteriori eventuali responsabilità

Redazione Independent

martedì 18 marzo 2014, 10:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
corrieri
pescara
casello
citt sant'angelo
spacciatori
cocaina
montesilvano
Cerca nel sito

Identity