Alla Testa del Ponte Nuovo

Oggi le operazioni di varo per la costruzione della struttura sul Pescara: collegherà Cepagatti e S.Giovanni Teatino

Alla Testa del Ponte Nuovo

UN PONTE TRA VILLANOVA E SAN GIOVANNI TEATINO. «Un’opera pubblica davvero utile, che verrà realizzata in tempi brevi, oggi resa possibile grazie al lungo lavoro dei nostri tecnici provinciali, che sono riusciti a superare  numerosi vincoli burocratici e a porre fine ad un iter procedurale decennale». Con molta soddisfazione il Presidente della Provincia di Pescara, Guerino Testa, ha illustrato oggi alla stampa le caratteristiche del nuovo ponte che collegherà il territorio di Cepagatti con quello di San Giovanni Teatino, sulla costruenda bretella di raccordo tra la S.R. 602 (in prossimità del mercato ortofrutticolo) e lo svincolo autostradale A14 di Dragonara.

CHI C'ERA? Alla presenza del collega presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, dei sindaci di San Giovanni teatino, Luciano Marinucci e di Cepagatti, Francesco Cola, degli assessori provinciali Fabrizio Rapposelli, Roberto Ruggieri e Valter Cozzi, dei consiglieri provinciali Lucio Petrocco e Graziano Zazzetta, hanno preso il via in tarda mattinata alle operazioni di varo che hanno permesso di posizionare la prima delle 12 travi che costituiranno l’impalcato del ponte. Una infrastruttura  lunga 148 metri, e larga 11, di un’altezza massima di 7 metri, a doppia corsia con due banchine, costruita utilizzando blocchi di cemento armato vibrato. 

Reda Inde

 

lunedì 10 settembre 2012, 19:07

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ponte
villanova
dragonara
pescara
traffico
notizie
lunghezza
Cerca nel sito