Ali Baba e il signor Jack Ma

L'uomo piu' ricco della Cina lascia il suo impero: "Non voglio morire in ufficio, meglio in spiaggia"

Ali Baba e il signor Jack Ma

ALI BABA E IL SIGNOR JACK MA. Questa, in breve, e' la storia di un povero cinese che e' diventato il piu' ricco uomo di quella nazione, ispirandosi a una favola dalle famose "Notti arabe". Si tratta della leggenda (immortalata da un film) riguardante Ali Baba e i 40 ladroni. Ali Baba era un povero falegname che scopri' il rifugio di un gruppo di ladroni, vi entro' usando la frase "open sesame" e se ne ando' portandosi dietro alcuni sacchi di oro. Il povero cinese e' Jack Ma, che nel 1999 penso' di creare un piccolo business di E-commerce. Come sapete, e-commerce (commercio elettronico) ricopre una attivita' di comprare, oppure di vendere, prodotti nei servizi online, oppure su Internet. A quell'epoca Jack Ma guadagnava 12 dollari al mese. Dicono che i cinesi sono i migliori uomini di affare nel mondo. Il signor Ma sembra provarlo. Da poco o nulla, giorno per giorno, Alibaba (il nome scelto dal cinese per la sua organizzazione, ma senza i 40 ladroni) diventatava sempre piu' importante, sempre piu' ricca. A un certo punto il signor Ma apriva una "succursale" ogni 24 ore. Oggi Alibaba ha superato Amazon, vantando un valore totale di 470 miliardi, secondo una valutazione bancaria. Ed ecco la notizia del giorno: mister Ma, arrivato a 54 anni, ha preso una decisione:non voglio morire in ufficio, lascio tutto a Donald Zhang ed io cerchero' di aiutare chi ha bisogno. Con 84 miliardi in tasca, mister Ma non ha certamente paura di finire...povero. Guardate, se avessi 84 miliardi in banca (che dico, anche cinquanta o quaranta) andrei a vivere in una deserta linda isoletta del Pacifico e guai se qualcuno si permettesse di parlarmi di business.

Benny Manocchia

sabato 08 settembre 2018, 18:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ali baba
jack ma
miliardario cinese
storia
e commerce
miliardi
Cerca nel sito