Alfano sul 'sequestro' Del Grande: "Gabriele sta bene, siamo in contatto con la Turchia"

Il Ministro degli Esteri a Pescara per la presentazione di Alternativa Popolare ha risposto alle nostre domande sul giovane reporter ingiustamente detenuto e su Erdogan

Alfano sul 'sequestro' Del Grande: "Gabriele sta bene, siamo in contatto con la Turchia"

IL MINISTRO DEGLI ESTERI ALFANO RISPONDE ALLE DOMANDE DI ABRUZZOINDEPENDENT.IT. SUL 'SEQUESTRO' DEL GRANDE  Alla conferenza stampa di presentazione di Alternativa Popolare, la creatura guidata a livello nazionale dal Ministro degli Esteri Angelino Alfano e, in Abruzzo, dalla senatrice Federica Chiavaroli, c'eravamo anche noi di AbruzzoIndependent.it. Il motivo? Oltre alla curiosità personale di conoscre il Capo della Farnesina, poichè è nella politica estera che si decide il ruolo del nostro Paese nel mondo contemporaneo, anche la necessità di conoscere l'agire e il punto di vista del Ministro, dunque della Nazione, su due questioni secondo noi fondamentali. La prima, avere delucidazioni sulle 'mosse' del governo italiano nella vicenda di Gabriele Del Grande, il 32enne reporter ingiustamente detenuto in Turchia. La seconda, conoscere l'opinione sulla Turchia guidata da Erdogan che, grazie al recente e contestatissimo referendum, ha conferito al presidente maggiori poteri, in particolare sulla Corte costituzionale, sul parlamento e sul Supremo Consiglio dei Giudici e dei Procuratori (HSYK), l'organo di autogoverno della magistratura turca. "Sul caso del nostro connazionale trattenuto in Turchia possiamo garantire che sta bene, che la sua famiglia, con la quale siamo costantemente in contatto è a conoscenza delle sue condizioni. Stiamo, inoltre, facendo quando in nostro potere per ottenere il rilascio di Del Grande". Mentre sull'altra questione, il presidente di Alternativa Popolare, è stato più dettagliato. "La Turchia è nella Nato e noi siamo sostenitori convinti della Nato", ribadendo i 70 anni di pace garantiti dal patto atlantico del Nord stipulato al termine della Seconda Guerra Mondiale. Alla conferenza stampa, presso la sede della Regione Abruzzo a Pescara, hanno partecipato anche gli onorevoli Paolo Tancredi e Filippo Piccone e il consigliere segretario dell'ufficio di presidenza del Consiglio regionale dell'Abruzzo Giorgio D'Ignazio.

Redazione Independent

giovedì 20 aprile 2017, 10:40

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gabriele del grande
turchia
erdogan
ministro esteri alfano
alfano pescara
alternativa popolare
Cerca nel sito