Albanese latitante rintracciato ad Alba Adriatica

Il giovane, un 25enne, è stato fermato dalla Squadra Mobile. Deve espiare una pena di 2 anni e 2 mesi di reclusione per furto aggravato

Albanese latitante rintracciato ad Alba Adriatica

PRESO UN ALBANESE LATITANTE. La scorsa notte, ad Alba Adriatica, la Squadra Mobile, in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine di Pescara, ha controllato un’auto con targa albanese occupata da un 25enne albanese, in Italia senza fissa dimora.

QUELLA PENA DA ESPIARE. L’uomo, identificato e sottoposto ai rilievi foto-dattiloscopici, è risultato destinatario di un ordine di carcerazione emesso nel 2013 dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Torino. Il 25enne doveva espiare la pena di 2 anni e 2 mesi di reclusione, in quanto condannato in via definitiva per concorso in tre furti aggravati commessi in Valle D’Aosta ad agosto e settembre 2012.

ARRESTATO. A quel punto, in esecuzione di tale provvedimento, lo straniero è stato arrestato e portato in carcere dagli agenti di polizia.

Gli Indipendenti

venerdì 19 dicembre 2014, 15:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
polizia
arresti
cronaca
condanne
albanese
albaadriatica
Cerca nel sito