Al supermercato con 100mila euro di eroina cattiva

Blitz della Squadra Mobile. Due persone arrestate mentre si scambiano 2,5 Kg di droga. Altre 4 per furto e ricettazione

Al supermercato con 100mila euro di eroina cattiva

DOPPIA OPERAZIONE DELLA SQUADRA MOBILE DI PESCARA. SEI PERSONE ARRESTATE. Nelle ultime ventiquattro ore la Squadra Mobile di Pescara è stata impegnata in un’operazione straordinaria di controllo del territorio che ha portato all’arresto di sei persone ed al sequestro di una notevole quantità di stupefacente.

PUSHER SORPRESI AL SUPERMERCATO CON 2,5 CHILI DI EROINA. Ieri pomeriggio sono finiti in manette l’albanese Altin Nika, 35 anni, e la rom Rita Di Rocco, 27 anni, entrambi pregiudicati, sorpresi nei pressi di un supermercato in via Tirino da Pescara mentre si scambiavano una partita di eroina di ben due chili e mezzo del valore di almeno centomila euro. "E' stata la donna rom a dare la droga all'albanese", ha raccontato Pierfrancesco Muriana durante la conferenza stampa. "Questa circostanza ci ha colpito molto perchè abbiamo dovuto decidere cosa fare. Di solito sono gli albanesi che portano la droga ma in questo coso è avvenuto il contrario. Probabilmente - ha aggiuno il responsabile della sezione narcotici Sciolè - la droga era tagliata male o di bassa qualità ed i Bevilacqua, che detengono un'importante fetta del mercato della droga, non la volevano più".

MANETTE PER FURTO E RICETTAZIONE. L’altra operazione, portata a termine all’alba di stamane, ha riguardato quattro componenti di una famiglia rom di Torre dei Passeri (PE) specializzata nei furti che, dopo aver rubato una carta di credito, si sono dati allo shopping acquistando scarpe, borse, profumi e capi di abbigliamento firmati presso negozi alla moda e centri commerciali di Pescara. Su ordine del GIP (Gianluca Sarandrea) sono stati tutti sottoposti agli arresti domiciliari.

Redazione Independent

venerdì 09 agosto 2013, 10:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
droga
eroina
rancitelli
abruzzo
notizie
Cerca nel sito

Identity