Al freddo e al gelo in attesa del 31...

L'America come ogni altra parte del mondo si prepara a festeggiare la notte di capodanno. A New York e Los Angeles importanti misure di sicurezza contro possibili attacchi islamici

Al freddo e al gelo in attesa del 31...

AL FREDDO E AL GELO IN ATTESA DEL 31... L'America, come gran parte del mondo, si prepara per la vigilia dell'anno nuovo. Fa un freddo cane a New York ed in molte altre citta' di questa nazione. A Manhattan le previsioni meteorologiche parlano di 22 gradi farenheit, ossia 5 gradi celsius, alla mezzanotte del 31. C'e' apprensione in giro. La polizia centrale ha assicurato la presenza di settemila poliziotti soltanto nell'area di Times Square, dove faranno scendere la palla di vetro proprio all'ultimo secondo del 2017. Comunque, migliaia e migliaia di newyorkesi hanno detto che se ne resteranno a casa, o in un bar del vicinato, al caldo e accompgnati da galloni di birra, scotch, gin e dio solo sa cos'altro. A Los Angeles i poliziotti saranno diecimila su strada per proteggere i cittadini da un possibile attacco di un gruppo islamico. Gli americani sono felici per le nuove leggi sulle tasse perche' sanno che si ritroveranno un bel mucchio di dollari in tasca a partire dal primo febbraio. Tuttavia la presenza inevitabile di chi detesta questa nazione si fa sentire. Pero' c'e' la ferma speranza che il 2018 sara' un anno migliore. E in Italia come sara' il 2018?

Benny Manocchia

sabato 30 dicembre 2017, 16:34

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
freddo
new york
capodanno
manhattan
previsioni
times square
poliziotti
palla di vetro
los angeles
attacco
Cerca nel sito