Al carcere di Castrogno arriva una sezione per le detenute madri

Da oggi nella casa circondariale di Teramo c'è un'ala per le donne con bimbi. Sulle pareti i disegni ispirati a 'Storia di una gabbianella'

Al carcere di Castrogno arriva una sezione per le detenute madri

UNA BELLA COSA AL CARCERE DI CASTROGNO. E' stata inaugurata la prima sezione femminile a trattamento avanzato per le detenute madri inaugurata in Abruzzo, nel carcere teramano di 'Castrogno'. Ha quattro camere da letto, una sala per i giochi dei bimbi e una saletta pranzo con cucina. Sulle pareti ci sono disegni ispirati al libro di Sepulveda "Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare". "Oggi si conclude un progetto partito un anno e mezzo fa", ha dichiarato il direttore del carcere, Stefano Liberatore.

Redazione Teramo

lunedì 23 novembre 2015, 16:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
carcere
castrogno
teramo
cronaca
detenute
madri
Cerca nel sito