Al Vasto Film Festival l'omaggio al "maestro" Pier Paolo Pasolini

L'omaggio al grande regista friulano, occhio critico della borghesia italiana, con la proiezione del capolavoro "Il Vangelo secondo Matteo"

Al Vasto Film Festival l'omaggio al "maestro" Pier Paolo Pasolini

AL VASTO FILM FESTIVAL L'OMAGGIO A PIER PAOLO PASOLINI. La 19esima edizione del Vasto Film Festival, in programma dal 21 al 24 agosto, sarà all'insegna del grande maestro del cinema italiano, occhio critico della società borghese del dopoguerra, Pier Paolo Pasolini.

Verrà, infatti, celebrato con la proiezione de Il Vangelo secondo Matteo, a 50 anni dalla presentazione choc avvenuta alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

I primi ad attraversare il cortile di Palazzo d'Avalos saranno Ninetto Davoli, che recitò nel film che trattò in maniera antidogmatica un argomento religioso suscitando interventi censori, e l'attrice Aurora Ruffino.

Un giusto omaggio al grande regista friulano, intelletuale, poeta, scrittore e giornalista illuminato come forse pochissimi nel Novecento.

Redazione Independent

lunedì 18 agosto 2014, 11:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vasto film festival
pasolini
aurora ruffino
il vangelo secondo matteo
film
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano