Al Trofeo Matteotti vince il russo Shalunov della Lokosphinx

Il ciclista si è aggiudicato per distacco la 68/esima edizione della celebre corsa ciclistica

Al Trofeo Matteotti vince il russo Shalunov della Lokosphinx

IL TROFEO MATTEOTTI VA AL RUSSO SHALUNOV. E' il ciclista russo del team Loosphinx Evgeny Shalunov ad aggiudicarsi per distacco il 68/o Trofeo Matteotti di ciclismo, corso sul circuito cittadino di Pescara in una giornata caldissima. Al traguardo di piazza Duca degli Abruzzi Shalunov ha preceduto Andrea Pasqualon della Roth-Skoda e Davide Viganó del Team Idea 2000. Il vincitore ha chiuso la gara alla media di 38,375 km/h, con tempo di 4 ore 54 minuti 43 secondi. Oggi a Pescara anche il commissario tecnico della Nazionale Italiana Davide Cassani.

LA DELUSIONE DELLO SCORSO. Lo scorso anno la.corsa ciclistica più importante del Centrosud, tale è il Trofeo Matteotti che ha anche visto trionfare gente come Bugno, Moser e Dancelli, è saltata per carenza di fondi.

ORDINE D'ARRIVO


domenica 19 luglio 2015, 19:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
trofeo matteotti
pescara
evgeny shalunov
lokosphinx
traguardo
piazza duca
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!