Ai domiciliari medico accusato morte infermiera

Luigi Chiarieri, 51 anni, avrebbe investito la donna. E' accusato di omicidio e omissione di soccorso

Ai domiciliari medico accusato morte infermiera

AI DOMICILIARI IL MEDICO RITENUTO RESPONSABILE MORTE INFERMIERA. Il medico pescarese Luigi Chiarieri, 51 anni, ritenuto responsabile della morte dell'infermiera Caterina Micucci, investita in via del Circuito e morta 8 ore dopo in ospedale, si trova agli arresti domiciliari. E' accusato di omicidio colposo ed omissione di soccorso. Secondo la procura (Pm Salvatore Campochiaro) l'uomo stava tornando da Palmoli (Chieti) dove svolge la professione di guardia medica quando a bordo della sua Peugeot, ha investito lasciando in una pozza di sangue la donna. 

Redazione Independent

sabato 05 ottobre 2013, 19:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
caterina micucci
medico
luigi chiarieri
omicidio
via del circuito
guardia medica
palmoli
Cerca nel sito

Identity