Agguato a Vasto. Tre giovani arrestati per tentato omicidio

Una lite in un bar in via del Giglio degenera in violenza: operaio aggredito con un'ascia. Operato al ginocchio, ne avrà per 30 giorni

Agguato a Vasto. Tre giovani arrestati per tentato omicidio

AGGUATO AL BAR, TRE GIOVANI ARRESTATI A VASTO. La polizia ha eseguito tre arresti, questa mattina a Vasto, per un tentato omicidio avvenuto il 3 giugno vicino un bar di via del Giglio.

Sui motivi dell'agguato, avvenuto con un'ascia, sono ancora in corso le indagini. Ma la vittima, un operaio 30enne che è finito in ospedale con un ginocchio fracassato, ha detto agli inquirenti di non conoscere i suoi assalitori.

I provvedimenti hanno riguardato tre giovani: Wladimiro Pellerani, 29 anni, Marco Maranca, 33, e Antonio Santoro 27.

Il primo, ad aprile, era stato oggetto a sua volta di un agguato in strada. Perchè?

Redazione Independent

venerdì 06 giugno 2014, 16:21

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vasto
polizia
tentato omicidio
operaio
notizie
Cerca nel sito