Agguato mortale dentro al pub, 21enne ucciso con un colpo di fucile

Antonio Bevilacqua, classe 1996, rom con piccoli precedenti, è stato ucciso a colpi di fucile all'interno del pub 'Birra Mi'

Agguato mortale dentro al pub, 21enne ucciso con un colpo di fucile

AGGUATO MORTALE DENTRO AL PUB, 21ENNE UCCISO CON UN COLPO DI FUCILE. Antonio Bevilacqua, classe 1996, rom con piccoli precedenti, è stato ucciso a colpi di fucile all'interno del pup 'Birra Mi' a Montesilvano. L'agguato è avvenuto intorno alle 2.50 quando dentro al locale di via Verrotti è entrato un uomo con un passamontagna sul volto che ha aperto il fuoco. La vittima, colpita al viso, è morta sul colpo. Al momento dell'omicidio nel locale c'erano quattro o cinque persone, già ascoltate dai Carabinieri di Montesilvano. Il killer, secondo quanto riferito dai testimoni presenti nella sala, è arrivato e si è allontanato a piedi. L'area - nella zona ci sono diverse attività commerciali - è ben coperta dalle videocamere di sorveglianza e gli investigatori hanno già acquisito i filmati. "Non sappiamo niente", dice ai cronisti la madre del giovane, arrivata in lacrime davanti al locale. Le indagini, affidate ai Carabinieri della Compagnia di Montesilvano e del Nucleo investigativo, sono coordinate dal pm Paolo Pompa.

Redazione Independent 

sabato 16 settembre 2017, 10:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
antonio bevilacqua
montesilvano
killer
omicidio
agguato
bevilacqua
ultime notizie
notizie montesilvano
pub birra mi
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!