Agguato Martinsicuro, l'assassino reo confesso resta in carcere

ll gip del tribunale di Teramo, Giovanni de Rensis, ha convalidato l'arresto di Arjan Ziu, il 49enne albanese che ha confessato di aver sparato a Roberto Tizi

Agguato Martinsicuro, l'assassino reo confesso resta in carcere

OMICIDIO MARTINSICURO, L'ASSASSINO REO CONFESSO RESTA IN CARCERE. ll gip del tribunale di Teramo, Giovanni de Rensis, ha convalidato l'arresto di Arjan Ziu, il 49enne albanese che ha confessato di aver sparato a Roberto Tizi, in via de Gama a Martinsicuro davanti agli occhi della compagna rimasta lievemente ferita nell'agguato. Ziu ha confessato di aver ucciso con tre colpi di pistola il 35enne di Martinsicuro. Alla base del delitto la volonta' di vendicarsi per un litigio avvenuto fra i due. L'albanese venne arrestato lunedi' mattina, in centro a Martinsicuro, dai carabinieri che lo cercavano subito dopo il delitto. Nel frattempo si continuano a cercare altri connazionali albanesi che sarebbero stati presenti all'assassinio prima di scappare.

Redazione Independent

giovedì 11 giugno 2015, 09:54

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
omicidio
martinsicuro
roberto pizi
rissa
albanese
notizie
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano