Aggredisce con un forchettone la ex che lo ha lasciato

L'episodio si è verificato questa mattina a Pescara, in via Luciani. Non sopportava che la sua storia fosse finita dopo 9 anni

Aggredisce con un forchettone la ex che lo ha lasciato

FOLLIA A PESCARA. Non ha accettato di essere stato lasciato dalla sua fidanzata, dopo 9 anni. E per questo che stamani un 27enne ha perso la testa, a Pescara, e ha colpito la ragazza, una 25enne, con un oggetto appuntito, una specie di forchettone, dopo essere andato a trovarla a casa, in via Luciani.

LUI VAGAVA SENZA META. A quel punto il giovane si e' allontanato e ha cominciato a vagare a piedi, forse turbato da cio' che era successo, ed e' caduto in un dirupo ferendosi su un mattone. Entrambi, dopo essere stati soccorsi dal 118, sono finiti in ospedale. Del caso si sono occupati la squadra volante e la squadra mobile del capoluogo adriatico. Il 27enne rischia una denuncia per lesioni.

Redazione Pescara

mercoledì 09 luglio 2014, 15:15

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cronaca
pescara
follia
litigi
relazioni
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano