Aggredì il tecnico delle luci, obbligo di dimora per un 21enne

Gli agenti del Commissariato di Avezzano hanno sottoposto il giovane all’obbligo di dimora. Si indaga per il reato di lesioni personali aggravate

Aggredì il tecnico delle luci, obbligo di dimora per un 21enne

Gli agenti del Commissariato di polizia di Avezzano hanno sottoposto all’obbligo di dimora, ad Avezzano, un 21enne del posto con precedenti penali, indagato per il reato di lesioni personali aggravate. Il giovane si era reso responsabile, nella scorsa primavera, di un’improvvisa aggressione in una discoteca operata nei confronti del tecnico delle luci. Nella colluttazione, scaturita per futili motivi, la vittima aveva riportato gravi lesioni al volto, che lo avevano costretto a subire un intervento chirurgico alle ossa mascellari.

Redazione L'Aquila

sabato 08 novembre 2014, 17:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
avezzano
cronaca
sicurezza
aggressioni
obbligo
dimora
Cerca nel sito