Affitti case vacanze in nero: blitz della Finanza nel Teramano

I Baschi Verdi hanno stroncato un giro d'affari di circa 100mila euro. I proprietari di 4 immobili vivevano all'estero e non dichiaravano nulla

Affitti case vacanze in nero: blitz della Finanza nel Teramano

BLITZ DELLA FINANZA SU UN GIRO DI AFFITTI IN NERO. I "Baschi Verdi" della Guardia di Finanza di Giulianova hanno stroncato un giro d'affari di circa 100mila euro di redditi non dichiarati dai proprietari di 4 immobili vivevano all'estero ma che affittavano in nero gli appartamenti per le vacanze estive. Secondo i finanzieri il meccanismo andava avanti dal 2013. Grazie ai controlli capillari sul territorio e presso le abitazioni dove si trovano gli inquilini, sono finiti nel mirino della Guardia di Finanza diversi privati cittadini locatori - evasori totali: l'accordo con l'affittuario non veniva registrato ed il compenso era completamente in nero. In un caso, invece, il proprietario dell'immobile, d'intesa con l'inquilino, faceva figurare sul contratto un importo più basso, ovviamente per versare meno tasse all'Erario, mentre la rimanente parte del pattuito veniva consegnata a mano, in contanti.

Redazione Independent

venerdì 10 agosto 2018, 19:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
affitti
nero
casa vacanze
finanza
abruzzo
giulianova
ultime notizie
Cerca nel sito