Adolescenti terribili rubavano ori e gioielli ai genitori, scoperti

Denunciato anche la titolare di una gioielleria di Avezzano dove i ragazzini vendevano la refurtiva. La donna ha patteggiato una denuncia per ricettazione

Adolescenti terribili rubavano ori e gioielli ai genitori, scoperti

AVEZZANO: RUBAVANO ORO E GIOIELLI AI GENIORI, SCOPERTI. Era da un po' di tempo che accadevano cose strane in quella casa di Avezzano, abitata da una coppia di genitori e dai loro bambini di 14 e 15 anni. Succedeva che, nonostante non ci fossero segni di effrazione, pero' venivano sempre più spesso a mancare oggetti, monili in oro e gioielli. Un giorno un genitore scopre nelle tasche del figlio somme di denaro anomale e così, mettendolo alle strette, si è fatto confessare quello che era accaduto. Erano proprio loro a rubare quella merce per poi rivenderla in una gioielleria del centro di Avezzano. Naturalemente è scatatta la denuncia e oggi la titolare del negozio ha patteggiato una pena di due mesi di reclusione e 200 euro di multa per ricettazione. Per gli adolescenti, invece, è scattata la dura ramanzina dei genitori.

Redazione Independent

giovedì 14 maggio 2015, 08:31

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
gioielli
genitori
minori
denunciati
compro oro
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?