Adios Domenico. Ola Nino

La Bls saluta Sorgentone tecnico della salvezza. Ora le Furie Rosse sono di Marzoli

Adios Domenico. Ola Nino

LA PALLACANESTRO CHIETI NELLE MANI DI NINO MARZOLI. La Pallacanestro Chieti comunica di aver accolto la richiesta di Domenico Sorgentone in merito alla risoluzione consensuale dell’accordo in essere tra il tecnico e la società. Al termine di tre stagioni contraddistinte da risultati storici, come le promozioni in DNA prima ed in Legadue poi, la società ringrazia l’allenatore per l’eccellente lavoro svolto, augurandogli le migliori fortune personali e professionali. La guida tecnica per il campionato di Legadue Silver 2013/14, pertanto, è stata affidata a Nino Marzoli, icona storica della pallacanestro teatina, della quale ha già scritto pagine indimenticabili. Il Presidente Di Cosmo ha immediatamente espresso il desiderio ed il piacere di puntare sul nuovo tecnico, e Marzoli ha accettato con grande entusiasmo di far parte del nuovo programma societario, volto a dare una forte identità teatina, e si è subito dimostrato pronto a raccogliere la sfida mettendo a disposizione il suo importante bagaglio di preparazione, esperienza e carisma.

Redazione Independent

mercoledì 17 luglio 2013, 20:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
marzoli
sorgentone
bls basket
notizie
chieti
di cosmo
tecnico
allenatore
Cerca nel sito