Acqua&Sapone, Mammarella alza la guardia: «Col Pescara sarà dura»

Montesilvano: domani sera in diretta su Raisport (ore 20:45) la sfida ai cugini per la finale Winter Cup. La vigilia:

Acqua&Sapone, Mammarella alza la guardia: «Col Pescara sarà dura»
FUTUSAL. FINALE WINTER CUP DOMANI IN DIRETTA SU RAISPORT2. Viaggio, rifinitura, cena. La vigilia della semifinale di Winter Cup è scivolata veloce in casa nerazzurra. L’Acqua&Sapone Emmegross domani sera, alle 20 e 45, in diretta su Raisport2, sfida i cugini del Pescara in un derby mozzafiato. Partita piena di trappole, in cui servirà l’esperienza dei calibri pesanti. Su tutti, saracinesca Stefano Mammarella, che ha una collezione di trofei da completare: “Saranno 40’ intensi: una semifinale secca per la vittoria di un trofeo è sempre tiratissima. Ci teniamo tantissimo a questa Winter Cup. Manca nel mio palmares, ma tutti vogliamo vincerla e daremo il massimo per riuscirci. Il derby? Conosciamo il valore del Pescara e delle squadre di Colini. Sappiamo come giocano. Sarà una partita durissima, fino all’ultimo secondo sarà incerta e aperta ad ogni pronostico. Entrambe possono andare in finale”.
NERAZZURRI A SCUOLA E’ ricominciato dall’Istituto Aterno Manthoné il viaggio dell’Acqua&Sapone Emmegross nelle scuole dell’hinterland pescarese e non solo. Ieri mattina, una delegazione nerazzurra composta dal tecnico Massimiliano Bellarte, dal preparatore atletico Paolo Aiello e dal capitano Murilo Ferreira sono state ospiti, accolti da un caloroso applauso nell’aula magna dell’istituto, degli studenti del nuovo corso di studi di Tecnico dello sport. Oltre alla dirigente, dottoressa Antonella Sanvitale, e alla Coordinatrice provinciale di Educazione fisica, Patrizia Tormenti, ha promosso l’iniziativa il professore Ruggiero Visini, da anni impegnato anche nella promozione dell’attività sportiva per i giovani diversamente abili. Ha portato i saluti dell’amministrazione comunale di Pescara, il presidente della Commissione sport Adamo Scurti. I protagonisti, però, sono stati i tantissimi studenti che hanno prima visto il film della Final eight 2014 e del successo nerazzurro del Pala Giovanni Paolo II, poi conosciuto meglio gli ospiti. Alla fine, un fiume in piena di domande per Bellarte, Aiello e Murilo, sui temi più svariati: alimentazione dello sportivo, i traumi tipici nel futsal e la prevenzione, i metodi di allenamento, il regolamento, la tecnica e le motivazioni. Il tutto facendo anche parallelismi con il calcio. La delegazione dell’Acqua&Sapone Emmegross ha regalato alla preside Sanvitale un pallone con le firme dei giocatori e un quadro sul trionfo di Bassano dello scorso 11 novembre, giorno della vittoria della Supercoppa italiana contro la Luparense. I rapporti tra la società della famiglia Barbarossa e l’Istituto Aterno Manthoné daranno vita, a breve, ad un altro incontro, ma di natura più tecnica: gli studenti incontreranno i giocatori nella palestra della scuola (già dotata di superficie in parquet e di due porte regolamentari) per scoprire le qualità tecniche delle stelle del futsal.
 
R.I. 

sabato 24 gennaio 2015, 09:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
acqua sapone emmergross
mammarella
winter cup
pescara
scuole
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?