Accertata presenza della 'Ndrangheta anche in Abruzzo

Associazione mafiosa, omicidi, estorsione e spaccio di droga: 17 arresti in Italia grazie alle rivelazioni di Lea Garofalo

Accertata presenza della 'Ndrangheta anche in Abruzzo

ACCERTATA PRESENZA DELLA 'NDRANGHETA IN ABRUZZO. Associazione mafiosa, omicidi, estorsioni e spaccio di droga. Con queste accuse la Dda di Catanzaro ha fatto scattare una maxi operazione contro la 'ndrangheta portando in manette 17 persone.

Decisive ai fini dell'indagine le rivelazioni dell'ex collaboratrice di giustizia Lea Garofalo, uccisa a Milano dopo che aveva deciso di testimoniare sulle faide interne tra la sua famiglia e quella del suo ex compagno Carlo Cosco.

Arresti e perquisizioni sono stati eseguiti non solo in Calabria ma in varie regioni tra cui Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Campania e Abruzzo, dove da anni le cosche del Crotonese concentrano i loro interessi.

Redazione Independent

martedì 29 ottobre 2013, 14:43

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ndrangheta
abruzzo
lombardia
lea garofalo
marito
cosca
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano