Abusò di una bimba e della fidanzatina del figlio, arrestato

L'uomo, 45enne, è finito in manette con l'accusa di violenza sessuale. L'orco avrebbe abusato della piccola dal 2006 al 2014

Abusò di una bimba e della fidanzatina del figlio, arrestato

UN ORCO DI 45 ANNI. "Atroci abusi sessuali" ai danni di una bambina di 5 anni, figlia della convivente e alla fidanzatina dell'altro figlio, una minore di 14 anni. Con l'accusa di violenza sessuale ai danni della bambina e della ragazza e' stato arrestato un 45enne di Ortona. L'uomo, indagato e posto ai domiciliari nel suo indirizzo di residenza su richiesta del pm titolare delle indagini Rosaria Vecchi, avrebbe abusato della bambina per 8 anni, dal 2006 al 2014, periodo in cui lo stesso ha convissuto con la madre della piccola.

"Gli atroci abusi si sono protratti fino all'eta adolescenziale, quando la bimba ha iniziato a mostrare segni evidenti di disagio lanciando il suo grido d'aiuto e inducendo la madre ad interrompere la relazione con l'uomo, messo alla porta", scrive in una nota la Procura frentana.

LE INDAGINI. Non è finita qui. Le indagini, condotte dalla Procura con l'ausilio di psicologi infantili, hanno permesso di ricostruire anche un altro abuso ai danni di una minore di 14 anni, fidanzatina dell'altro figlio della convivente. Il gip del tribunale di Lanciano, Francesco Marino, ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari, con obbligo di non allontanarsi dalla propria abitazione se non con l'autorizzazione dell'autorita' giudiziaria e il divieto di comunicare con persone diverse dai conviventi.

Gli Indipendenti

lunedì 12 gennaio 2015, 13:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ortona
arresti
cronaca
orco
abusi
violenza
sessuale
minori
Cerca nel sito