Abruzzo. Via libera alla cannabis terapeutica

La Commissione dà parere favorevole al progetto di legge per l'uso di farmaci a base di cannabinoidi. Ora tocca a Chiodi

Abruzzo. Via libera alla cannabis terapeutica

ABRUZZO: VIA LIBERA COMMISSIONE ALLA CANNABIS TERAPEUTICA. La quinta commissione ha licenziato il progetto di legge sulla cannabis terapeutica presentato dai consiglieri Acerbo (Rifondazione) e Saia (Saia) e sottoscritto anche dai consiglieri PDL Ricardo Chiavaroli e Walter Di Bastiano. Il progetto di legge ha per oggetto le modalita' di erogazione dei farmaci e dei preparati galenici magistrali a base di cannabinoidi per finalita' terapeutiche e interviene a colmare in parte l'ingistificabile vuoto legislativo che permane a livello nazionale. «Quando abbiamo presentato il nostro progetto di legge nessuna regione aveva approvato leggi al riguardo. Ormai - sottolinea Acerbo - è diventato nutrito l'elenco delle regioni che hanno legiferato in materia. Comunque meglio tardi che mai! Quello approvato e' un testo rivisto sulla base dei suggerimenti della d.ssa Melena del Servizio Farmaceutico Regionale». Ora il testo andra' in commissione bilancio per il parere finanziario e speriamo che approdi al più presto in Consiglio Regionale.

Redazione Independent

mercoledì 11 settembre 2013, 17:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cannabis
terapeutica
legge
abruzzo
farmaci
cannabinoidi
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!