Abruzzo nella morsa del gelo: l'aria gelida proveniente dai Balcani favorirà le nevicate

Permangono condizioni di instabilità e temperature ben al disotto delle medie stagionali, anche in pianura e lungo la fascia costiera

Abruzzo nella morsa del gelo: l'aria gelida proveniente dai Balcani favorirà le nevicate

METEO: ANCORA NEVE E GELO SULL'ABRUZZO. La nostra Penisola continua ad essere interessata dalla presenza di un nucleo di aria gelida posizionato sui vicini Balcani e sull'Adriatico centro-meridionale, di conseguenza permangono condizioni di instabilità e temperature ben al disotto delle medie stagionali, una situazione che continuerà a favorire nevicate soprattutto lungo la fascia orientale della nostra Regione, anche in pianura e lungo la fascia costiera. La tendenza è verso un graduale miglioramento delle condizioni atmosferiche nel corso della giornata, in particolar modo dal pomeriggio-sera assisteremo ad una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni a partire dal teramano, mentre giovedì il miglioramento sarà più deciso e sarà seguito da un rapido aumento delle temperature atteso dalla serata e nelle prime ore della giornata di venerdì, a causa del rinforzo dei venti di libeccio (Garbino) che precederanno l'arrivo di una nuova perturbazione attesa tra venerdì pomeriggio e sabato mattina. Ma se da un lato tra giovedì e venerdì le temperature aumenteranno sensibilmente, da venerdì sera e nel fine settimana torneranno a diminuire, portandosi nuovamente al disotto delle medie stagionali, a causa dell'arrivo di masse d'aria fredda provenienti dall'Europa settentrionale che, con tutta probabilità, favoriranno un nuovo deciso peggioramento delle condizioni atmosferiche sulla nostra Penisola e sulla nostra Regione. Sulla nostra Regione si prevedono condizioni generali di cielo molto nuvoloso o coperto soprattutto sul settore orientale, nel teramano, nel pescarese e nel chietino con precipitazioni sparse, a prevalente carattere nevoso. Non si escludono fenomeni di moderata intensità nel corso della mattinata, ma la tendenza è verso una graduale attenuazione della nuvolosità e dei fenomeni a partire dal pomeriggio-sera e nella giornata di giovedì. Cielo poco nuvoloso o parzialmente nuvoloso sull'aquilano e sulla Marsica con temperature molto basse e gelate diffuse. Temperature: In ulteriore lieve diminuzione nelle prossime ore, specie sul settore orientale. Gelate diffuse sulla Marsica e nell'aquilano. Venti: Deboli dai quadranti settentrionali con occasionali rinforzi lungo la fascia costiera. Mare: Generalmente mosso o molto mosso.

Redazione Independent

mercoledì 11 gennaio 2017, 13:10

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
meteo
abruzzo
previsioni
balcani
adriatico
temperature
notizie
Cerca nel sito

Identity