Abruzzo naked: a Torino di Sangro la prima spiaggia naturista

Nella scorsa legislatura Chiodi promulgò la legge per zzo il progetto di legge regionale per la “Valorizzazione del turismo naturista". Il primo comune ad accoglierla è a Chieti

Abruzzo naked: a Torino di Sangro la prima spiaggia naturista

A TORINO DI SANGRO LA PRIMA SPIAGGIA NATURISTA D'ABRUZZO. La scorsa legislatura il governatore Chiodi promulgò la legge sulla "Valorizzazione del turismo naturista", un tipo di vacanza che attira migliaia di turisti in tutta Italia e che muove un discreto giro d'affari.

A distanza di qualche mese la proposta diventa realtà. A Torino di Sangro, in provincia di Chieti, uno dei luoghi più incntevoli d'Abruzzo, sabato ci sarà il "taglio del costume".

Si tratta della prima spiaggia, quella di Lido Le Morge, dedicata ai naturisti, cioè coloro che credono in un modo di vivere naturale, basato sul rispetto del corpo e della salute, che ha al centro la logica di nudità.

 Si tratta della quinta spiaggia formalmente riconosciuta in Italia; la prima dell'Adriatico, riferisce l'Anab (Associazione Naturista Abruzzese), riconosciuta da un comune. 

Redazione Independent
   

mercoledì 18 giugno 2014, 15:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
spiaggia
naturista
torino di sangro
naturismo
dove
lido le morge
Cerca nel sito

Identity