Abruzzo, meno vittime della strada nel 2013

Rapporto Aci-Istat, maglia nera alla provincia di Chieti. A L'Aquila, invece, solo 14 vittime in 760 incidenti

Abruzzo, meno vittime della strada nel 2013

MENO VITTIME DELLA STRADA. Nel 2013 sono diminuiti in Abruzzo gli incidenti ma anche le vittime della strada. E' quanto emerge dai dati del rapporto Aci-Istat. Rispetto al 2012 si è passati da 92 vittime a 70, nonché da 3.671 a 3.603 incidenti. Lieve flessione anche nel numero dei feriti. Gli scontri più gravi sono avvenuti nel chietino, dove in 925 sinistri stradali hanno perso la vita 21 persone, mentre 1.434 sono rimaste ferite. La provincia abruzzese con meno vittime è stata invece quella dell'Aquila: 14 vittime in 760 incidenti e 1.224 feriti.

Gli Indipendenti

mercoledì 12 novembre 2014, 07:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cronaca
incidenti
abruzzo
sinistri
stradali
Cerca nel sito

Identity