Abruzzo is the best

Dopo l'orso bruno, il lupo, l'aquila reale avvistato anche il gatto selvatico nell'oasi di Anversa degli Abruzzi

Abruzzo is the best

NATURA. L'ABRUZZO SI CONFERMA IL "TOP". Questo messaggio va a tutti coloro che occupano posizioni di governo e devono prendere decisioni fondamentali sul futuro della nostra terra. L'Abruzzo si conferma come il capolavoro faunistico italiano, dunque, «abbiatene cura, conservatela, preservatela ed impedite che i suoi figli naturali possano essere massacrati dalle vostre decisioni». Dopo il simbolo della libertà (lupo), della simpatia (l'orso marsicano), la magnifica aquila reale arriva, o meglio è stato avvistato, un altro fantastico esemplare della Regione Verde d'Europa: il Gatto selvatico (Felis silvestris), una specie presente in Africa, Europa Nord-Occidentale, Asia Centrale, India, Cina e Mongolia.

L'AVVISTAMENTO NELL'OASI GOLE DEL SAGITTARIO. L'incontro è avvenuto nell'Oasi Wwf Gole del Sagittario di Anversa degli Abruzzi, in provincia dell'Aquila ed è l'ennesima conferma tra le più importanti per la biodiversità in Europa, dopo che le immagini catturate da due ricercatrici ed una stagista hanno evidenziato la presenza del Gatto selvatico. «Le oasi del Wwf in Abruzzo - dice il presidente del Wwf Italia Dante Caserta - si confermano realtà dinamiche per ricerca e monitoraggio ambientale». (Foto: Michael Gabler)

twitter@subdirettore

giovedì 07 febbraio 2013, 11:08

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abruzzo
natura
biodiversit
notizie
gole del sagittario
lupo
orso
aquila reale
gatto selvatico
avvistamento
anversa
Cerca nel sito

Identity