Abruzzo: il futuro nelle linee ferroviarie che collegano Pescara alla Capitale

Nel Decreto Semplificazioni 130 opere strategiche tra cui alcune fondamentali per rilanciare economia e turismo nella nostra Regione

Abruzzo: il futuro nelle linee ferroviarie che collegano Pescara alla Capitale

IL FUTURO DELL'ABRUZZO NELLE OPERE STRATEGICHE DEL DECRETO SEMPLIFICAZIONE. E’ stato illustrato ieri mattina in una conferenza stampa del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, il decreto legge 'Semplificazione' che, a detta del premier sarà un “trampolino di lancio di cui l’Italia ha bisogno in questo momento”. La ripresa economica e lo sviluppo del nostro Paese, secondo il governo centrale, ripone molte aspettative in questa legge che propone 130 opere strategiche per il rilancio dell'economia e del turismo nel nostro paese. Tanti i provvedimenti approvati, regole che sbloccheranno i cantieri pubblici, è stata ribadita l’importanza delle rigenerazione delle linee ferroviarie che collegano Pescara alla Capitale Roma e a Bari. Nel prossimo futuro dovrebbero essere cantierati i lavori per l’alta velocità. Un opera importantissima per la nostra area metropolitana che dovrà farsi trovare pronta al cambiamento. L’iniezione di denaro per l’Italia, proveniente dall’Europa grazie al recovery fund, arriverà sui singoli territori attraverso progetti all’avanguardia coi tempi.

Redazione Independent

mercoledì 08 luglio 2020, 12:11

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
decreto semplificazione
abruzzo
alta velocita
linea ferroviaria
roma
cantieri
Cerca nel sito