Abbado prova J.S.Bach

L'Aquila: Auditorium del Parco, domenica, ore 18. Concerto per violino, oboe e archi in Do minore.

Abbado prova J.S.Bach

DOMENICA 7 OTTOBRE 2012 ORE 18.00. Domenica 7 ottobre 2012 alle ore 18.00, l’Orchestra Mozart diretta da Claudio Abbado inaugurerà il nuovo Auditorium del Parco della Città dell’Aquila, con un concerto straordinario alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

L'ORCHESTRA MOZART. L’Orchestra Mozart si presenterà in formazione “barocca” per eseguire sei capolavori di Johann Sebastian Bach: il Concerto per violino n. 2 in Mi maggiore BWV 1042 vedrà protagonista ISABELLE FAUST, la grande violinista ormai legata a doppio filo con Abbado e la Mozart, che duetterà poi con l’oboista KAI FROEMBGEN nel Concerto per violino e oboe in Do minore BWV 1060. WOLFRAM CHRIST interpreterà il Concerto per viola, archi e continuo in Re maggiore, ricostruito dalle opere BWV 169, BWV 49, BWV 1053. Nella Suite orchestrale n. 2 in Si minore BWV 1067 e nei Concerti Brandeburghesi n. 2 e n. 3 avranno grande risalto i selezionati musicisti dell’Orchestra: Claudio Abbado, infatti, ha messo a punto per questa serata un ensemble di poco più di 30 elementi, in cui spiccano le prestigiose prime parti RAPHAEL CHRIST (violino), ALOIS POSCH (contrabbasso), JACQUES ZOON (flauto), REINHOLD FRIEDRICH (tromba). Si tratta di una sorta di anteprima di quello che sarà il lungo tour che partirà da Bologna il 29 novembre per toccare poi Monaco, Francoforte, Baden Baden, Genova e Palermo.

LA STORIA. L’Orchestra Mozart nasce a Bologna nel 2004, da un’idea di Carlo Maria Badini e di Fabio Roversi-Monaco, grazie all’apporto determinante della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, ed è inserita quale progetto speciale nelle programmazioni della Regia Accademia Filarmonica di Bologna. Claudio Abbado, Direttore Artistico dell’Orchestra, ha invitato a prenderne parte solisti e prime parti di prestigiose orchestre internazionali, assieme a giovani ma già affermati musicisti provenienti da tutta l’Europa. 

I COMPONENTI:

CLAUDIO ABBADO concertatore

ISABELLE FAUST violino

RAPHAEL CHRIST violino

FRANCESCO SENESE violino

WOLFRAM CHRIST viola

BEATRICE MUTHELET viola

CHAIM STELLER viola

GABRIELE GEMINIANI violoncello

ISEUT CHUAT violoncello

LUCA FRANZETTI violoncello

ALOIS POSCH contrabbasso

JACQUES ZOON flauto

KAI FROEMBGEN oboe

REINHOLD FRIEDRICH tromba

ENRICO CACCIARI clavicembalo

 

JOHANN SEBASTIAN BACH: Concerto per violino, oboe, archi e continuo in Do minore BWV 1060 (Isabelle Faust violino, Kai Froembgen oboe)

reda inde

mercoledì 26 settembre 2012, 13:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
abbado
mozart
domenica
auditorium
parco
orchestra
sinfonica
bologna
l'aquila
Cerca nel sito

Identity