ATTI VANDALICI CONTRO IL PSI SULMONA, DI PANGRAZIO: “VERGOGNA”

“Di fronte ad atti di questo tipo – afferma il presidente del consiglio regionale – deve essere ferma e corale la condanna da parte del mondo politico”

ATTI VANDALICI CONTRO IL PSI SULMONA, DI PANGRAZIO: “VERGOGNA”

“Esprimo solidarietà e vicinanza al PSI di Sulmona e al vicesindaco Taglieri per i gesti indiscriminati di cui sono stati fatti oggetto in questi giorni”.

Così si esprime il Presidente del Consiglio regionale dell’Abruzzo, Giuseppe Di Pangrazio, in merito al raid vandalico registrato l’altra notte nella sede del PSI di Sulmona e contro la vettura di proprietà del vicesindaco Taglieri.

“Di fronte ad atti di questo tipo – aggiunge Di Pangrazio – commessi ai danni delle sedi di partiti e nei confronto di coloro che ricoprono cariche pubbliche, deve essere ferma e corale la condanna da parte del mondo politico e istituzionale”.

Redazione L'Aquila

giovedì 19 marzo 2015, 07:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
atti
vandalici
sulmona
cronaca
dipangrazio
Cerca nel sito