A spasso sabato sera con un'ascia sotto la giacca

Denunciato un 33enne chietino per porto abusivo d'armi. Le altre operazioni: droga e guida in stato d'ebrezza

A spasso sabato sera con un'ascia sotto la giacca

ARRESTI E DENUNCE DEL SABATO SERA. I militari della Compagnia di Pescara hanno tratto in arresto su ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari L.G., 55enne pescarese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio. L’uomo è stato individuato quale autore di cessioni di eroina e cocaina a tossicodipendenti al Ferro di Cavallo. L’arresto segue di pochi giorni quello effettuato in flagranza dai militari il giorno 10 dicembre per i medesimi reati.

Arrestato invece per furto aggravato F.I., sorpreso al supermercato Auchan di via tiburtina dopo aver rubato due pregiate bottiglie di rum invecchiato.

Denunciato poi un 33enne chietino, con precedenti per reati contro il patrimonio, sorpreso a spasso in via Gran Sasso durante la notte con un’ascia sotto il giaccone: dovrà rispondere del reato di porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere.

Ritirata infine una patente per guida in stato di ebbrezza: un teramano di 25 anni è stato denunciato poiché sorpreso alla guida in via tiburtina con un tasso alcoolemico 3 volte superiore il limite consentito. Con lui viaggiavano due coetanei i quali, dopo perquisizione, sono stati trovati in possesso di dosi di cocaina: nei loro confronti è invece scattata la segnalazione all’ufficio della Prefettura di Teramo

Redazione Independent

domenica 22 dicembre 2013, 12:29

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
arresti
denunce
fero di cavallo
ascia
via gran sasso
cocaina
Cerca nel sito