A Ortona venti di Sinistra

Ballottaggi - Il trend nazionale si conferma anche nelle storica roccaforte. D'Ottavio ad un passo dalla vittoria

A Ortona venti di Sinistra

E' VENTO DI SINISTRA?Il trend nazionale si conferma anche nella piccola realtà ortonese. Non c’è l’ufficializzazione ma dopo i risultati elettorali del primo turno e in vista del ballottaggio il centro sinistra è in vantaggio, con il 41% conquistato al primo turno da Vincenzo D'Ottavio. Il centro destra di Remo Di Martino, fermo al 16,9%, ha tempo dieci giorni per ribaltare il risultato.

TRA SACRO E PROFANO - Eventi, cene in piazza e feste per bambini hanno pervaso le strade della città in questi primi giorni caldi di Maggio. Di mezzo c’è andato anche il Santo Patrono: la celebrazione della festività religiosa difatti è slittata di una settimana in vista delle elezioni.
Si è parlato di giovani e di economia, di coalizioni e di divisioni. Forse il vento è girato o forse si è come la bandiera che va dove va il vento. Di certo non c’è ancora niente tranne una cosa: sul mare ortonese è tornata a sventolare la Bandiera Blu per il terzo anno consecutivo; un bel traguardo raggiunto e una garanzia del futuro. Si spera sia di buon auspicio indipendentemente da chi vinca le elezioni quest'anno per la nuova realtà ortonese. Staremo a vedere. D’altronde è lo stesso San Tommaso che diceva di dover prima toccare con mano…

Sabrina Mattioli

venerdì 11 maggio 2012, 16:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ortona
trend
centrosinistra
cambiare
remo di martino
vincenzo d'ottavio
bandiera blu
santo patrono
san tommaso
vantaggio
Cerca nel sito