A Lanciano la cerimonia di premiazione del concorso nazionale 'Lettere d'amore dal carcere'

Quest'anno la manifestazione si terrà presso l'Aula magna del Liceo Ginnasio in collaborazione con alunni e docenti. Avantaggiato: "La vita affettiva dei detenuti va rispettata"

A Lanciano la cerimonia di premiazione del concorso nazionale 'Lettere d'amore dal carcere'

A LANCIANO LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE DEL CONCORSO NAZIONALE “LETTERE D’AMORE DAL CARCERE”.  Il giorno 27 novembre 2015 alle ore 11,00 ci sarà la Cerimonia di premiazione del nostro Concorso nazionale "Lettere d'amore dal carcere", unico nel panorama italiano e che ha raccolto ogni anno centinaia e centinaia di opere giunte da ogni istituto di pena d'Italia. Quest'anno la manifestazione si terrà presso l'Aula magna del Liceo Ginnasio di Lanciano, in via Bologna in collaborazione con docenti e alunni dche si occuperanno dell'allestimento, dalla lettura delle opere premiate all'accompagnamento musicale.

"Tale collaborazione - spiega il direttore Maria Lucia Avantaggiato - rappresenta un valore aggiunto all'iniziativa, coinvolgendo dei giovani nell'affrontare il delicato tema dell'affettività dei detenuti e delle modalità di espressione dei sentimenti in carcere e dal carcere. Nel corso della manifestazione sarà anche presentato il libro che raccoglie alcune delle opere pervenute nei tre anni del Concorso, ideato e realizzato dal 2013 da questa Direzione in collaborazione con il Museo della Lettera d'amore del Comune di Torrevecchia Teatina".

Redazione Independent

mercoledì 18 novembre 2015, 14:46

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lettere amore
carcere
vita affettiva
liceo classico
lanciano
detenuti
maria lucia avantaggiato
Cerca nel sito